NEOLITICO MEDIO SUPERIORE

LOCALITA' CILENTO E LOCALITA' SAN MICHELE
In località Cilento nei pressi del Cimitero del Comune di Ischia e nella vicina località San Michele, sotto uno strato di cenere vulcanica, sono state scoperte tracce del più vecchio insediamento umano nell'isola d'Ischia, è congiunto certamente alla preistoria della civiltà mediterranea.
Il periodo è il neolitico. Il periodo neolitico è quel periodo della storia umana che va fra il 4' e 2' millennio avanti Cristo. Sono stati trovati frammenti di vasi del periodo neolitico (l'uomo che usa la pietra per tutti gli usi); frammenti di macine da frumento lavorate in forma piana su una sola faccia; alcuni raschiatoi tratti da schegge di pietra di selce e di altre pietre dure, pesi in terracotta per le reti da pesca, ed altri oggetti. L'uomo di quel periodo non si fermò stabilmente a S. Michele ma percorse in lungo e in largo tutta l'isola, prendendovi dimora stabile.

ischia info


Portale telematico per la Promozione del Turismo sull'Isola d'Ischia con la finalità di promuovere la conoscenza dei luoghi, delle attrattive e dei servizi correlati al Turismo di Ischia.