Isola d’Ischia

La posizione geografica dell’Isola è tra le più privilegiate del mondo. In nessun posto della Terra si possono trovare così felicemente congiunte tante risorse e tante possibilità: le spiagge, ampie riposanti, pulitissime; le pinete, oasi di riposo per gli adulti e di giocondità per i bimbi; colline che offrono la possibilità di ritempranti passeggiate; l’Epomeo con le sue rocce vulcaniche che invitano a gaie escursioni; le campagne che si diramano fin sulle colline di ischia con i suoi vigneti, aranceti, castagneti; i panorami sconfinati, vividi di una bellezza che si direbbe soprannaturale. Ma l’isola non esaurisce i suoi tesori in quel poco che abbiamo potuto elencare. Ischia è famosa, oltretutto, per le risorse termali uniche al mondo delle quali è dotata. Sorgenti termali e fangaie si incontrano infatti, in tutta l’isola e svariatissime sono naturalmente, le cure che si possono praticare: dai bagni termo-minerali alla fangature, dalle stufe alle inalazioni ed, infine, ai bagni minero-marini, in baie e insenature dove le fonti minerali si sposano al mare, facendone caldissime e salutari le acque. Ischia ha un mare bellissimo protetto ora con l’istituzione del Parco Naturale Marino Regno di Nettuno, Un riserva marina che preserverà tutte le specie marine caratteristiche del Mediterraneo. Per le sue svariate caratteristiche l’isola è il soggiorno ideale per quelli che amano una villeggiatura di tutta tranquillità tra vaste e dorate spiagge e passeggiate in pinete; per quelli che amano trascorrere le vacanze in un clima di festosa mondanità tra alberghi di lusso, attrezzature sportive, locali notturni, cinema, manifestazioni folkloristiche; per i giovani che praticano lo sport, per le persone anziane che vogliono ritemprare le loro forze; per gli artisti alla ricerca di ispirazione ammirando tramonti indimenticabili. Ischia conta circa 60.000 abitanti ed è divisa amministrativamente in sei Comuni, ha radici lontane come la sua storia: intorno all’anno 770 avanti Cristo i greci partiti dalle città di Eretria e Calcide fondarono Pithecusae, la prima colonia d’Occidente, sul promontorio di Monte Vico. Poi a Ischia arrivarono i romani e scoprirono le straordinarie proprietà delle acque calde. Comune di Ischia Comune di Casamicciola Terme Comune di Lacco Ameno Comune di Forio Comune di Serrara Fontana Comune di Barano