La Mortella 19/05/2018

Fondazione William Walton e La Mortella
William Walton Trust – Incontri Musicali
Stagione Primavera-Estate 2018 – Musica da camera
Leonardo Pierdomenico – pianoforte
Sabato 19 Maggio – ore 17:00
J. Brahms – Variazioni su un tema di Paganini op.35
L. van Beethoven – Sonata op.31 n.3
B. Bartòk – Suite op.14
B. Bartòk – Im Freien Sz.81
Domenica 20 Maggio – ore 17:00
F. J. Haydn – Sonata Hob:XVI.49
W.A. Mozart – Sonata K.457
F. Liszt – Sonata in si min.
In questo fine settimana potremo assistere alla Mortella all’esibizione di un altro giovane pianista di grande talento, Leonardo Pierdomenico: Leonardo ha solo 25 anni, ma è già avviato ad una straordinaria carriera e si sta imponendo sul panorama internazionale come uno dei giovani pianisti più interessanti della sua generazione. Semifinalista al concorso “Queen Elisabeth International Piano Competition” 2016, una delle competizioni pianistiche internazionali più importanti in Europa, è stato nel 2017 vincitore del “Raymond E. Buck” Jury Discretionary Award al prestigioso concorso pianistico Van Cliburn. A soli 18 anni gli è stato assegnato il “Premio Venezia” al teatro “La Fenice”, risultando il miglior pianista diplomato dei conservatori italiani, ricevendo la Medaglia di bronzo dal Presidente della Repubblica Italiana e la targa del Senato della Repubblica per meriti artistici. Leonardo tiene concerti in tutto il mondo in prestigiosi teatri, e sue registrazioni sono state trasmesse da emittenti tv e radiotelevisive come RTBF, Rai 3, Rai radio 3, KUSC California. Al pubblico della Mortella offrirà 2 programmi completamente diversi che spazieranno dall’epoca classica di Haydn, Mozart e Beethoven a quella romantica di Liszt e Brahms fino ad arrivare al ‘900 di Bela Bartok. Dell’ungherese Bartok, certamente uno dei musicisti più importanti e interessanti dello scorso secolo, ascolteremo i 5 brevi straordinari pezzi della suite “Im Freien” (“All’aria aperta”): scritti nel 1926 sono l’espressione del Bartok più espressionista e visionario.