La Mortella 27/05/2017

Fondazione William Walton e La Mortella
William Walton Trust – Incontri Musicali
Stagione Primavera-Estate 2017 – Musica da camera
Fiorenzo Pascalucci – pianoforte
Sabato 27 Maggio – ore 17:00
Domenica 28 Maggio – ore 17:00
W. A. Mozart – Sonata K.330
F. Chopin – Scherzo n.2 op.31
C. Debussy – Images 1ère serie
G. Gershwin – Rhapsody in blue
Ancora un pianista solista nel prossimo weekend di concerti alla Mortella, Fiorenzo Pascalucci, giovane emergente pianista molisano, che vanta già un luminoso curriculum denso di riconoscimenti prestigiosi, tra i quali l’assegnazione per meriti artistici del prestigiosissimo “Premio Giuseppe Sinopoli” consegnatogli dal Presidente della Repubblica su segnalazione dell’Accademia di S. Cecilia. Fiorenzo ha studiato prima nel Conservatorio della sua città natale, Campobasso, ed in seguito presso l’Accademia di S. Cecilia di Roma diplomandosi sempre con lode ed iniziando una carriera che lo ha già portato ad esibirsi in Italia e all’estero (Inghilterra, Francia, Germania, Polonia, Grecia…) per prestigiose istituzioni musicali.Dopo la vittoria al Premio Venezia, uno dei concorsi per giovani pianisti più importanti in Italia, ha ottenuto il Primo Premio in una serie di competizioni internazionali di grande rilievo, quali il “Rina Sala Gallo” e il “Grand Prix International de Piano de Lyon” in Francia. Inoltre nel 2012 è risultato vincitore a Roma del Premio Cidim “Nuove Carriere” che gli ha permesso di essere selezionato per una serie di concerti in tutta l’Europa.Il programma che presenterà al pubblico della Mortella comprende composizioni di Mozart, Chopin, Debussy e si concluderà con la celebre Rhapsody in Blue per piano solo di George Gershwin. Gershwin, compositore sempre oscillante tra la musica colta occidentale e quella popolare americana, jazz, ragtime, blues, scrisse questo pezzo, che presto divenne una delle sue composizioni più celebri, nel 1924, utilizzando la forma più libera tipica del romanticismo, la Rapsodia.